7 cose da fare a Darwin

  • 4

Darwin è una città particolare. La meno popolosa tra le capitali, ma forse quella che rappresenta di più l’idea di Australia: una piccola metropoli con intorno poco o nulla, lunghissime strade e moltissime farm.

Ed è qui che si può anche incontrare più facilmente il vero popolo aborigeno, dato che è proprio in questa zona che si stabilirono i primi insediamenti. Con l’aiuto di qualche amico ho stilato una mini guida di cosa è possibile fare e trovare se decideste di passare per Darwin!

 

Mindil Beach:

mindil5

il mercatino più animato e popolato di Darwin durante la Dry season (da maggio a ottobre). Turisti e locali si riuniscono ogni giovedì e domenica sera con cibo da ogni parte dell’Asia, souvenir e oggetti d’arte locale uniti da musica e spettacoli. Ma il vero protagonista è senza dubbio il tramonto sul mare! Uno dei più belli d’Australia!

 

Parliament House:

parliament house darwin

parlamento di Darwin (bellissimo!). All’interno si trova la libreria storica e si può usufruire di internet gratis!

 

Crocosaurus Cove:

Crocosaurus Cove

qui al costo di 70AUD circa entri in una cisterna trasparente di vetro che viene immersa in una piscina con i coccodrilli…per avere un incontro molto ravvicinato!

 

Waterfront:

waterfront

la lagoon di Darwin. Purtroppo è un po’ piccolina ma è comunque situata in una bella zona con tanto di parco e piscina ad onde!! (Ingresso 5AUD per tutto il giorno). In questa zona ci sono anche dei bei ristorantini orientali…un luogo per mangiare in compagnia direttamente nel porto di Darwin.

 

Museo di Darwin:

sdm

qui si possono trovare sculture e dipinti aborigeni originali al 100%, davvero molto interessanti. Da non dimenticare che all’interno c’è anche la sezione dedicata al Ciclone Tracy: si può entrare in una stanza completamente buia dove viene riprodotto il suono del ciclone udibile dall’interno delle case….da paura!!!

 

I mercatini del sabato e la domenica a Parap e Rapid Creek dove ci sono i farmer di tutta la zona e asiatici che vendono e preparano al momento i loro prodotti tipici.

 

I parchi naturali di proprietà aborigena come il Kakadu National park, Lithfield e altre zone come Catherine dove è possibile vedere i dipinti su roccia degli indigeni ed assistere ai loro festival che si tengono in diversi momenti dell’anno.

 

Beh che dire… Darwin è piccolina ma ha sicuramente il suo perché!

Facebook comments

Website comments

Leave a Reply

Your Comment (Required)

Name (Required)

Email (Required)

Website